ErosKitchenS

SEPPIE RIPIENE ALLA PESCHICIANA (ANCHE PER CONDIRE I TROCCOLI!)

Un piatto di pesce per stupire a Ferragosto

Vieni in Puglia e che fai, stai a dieta? 
Impossibile! Tra caciocavallo alla brace, paposce, focacce…
Ogni angolo è una tentazione alla quale resistere.
Ma la vacanza non è per mettere alla prova la propria forza di volontà!

Quindi mi sono applicata e ho scoperto una delizia tradizionale di Peschici, una baia scandalosamente bella sul Gargano.
Si tratta delle seppie ripiene alla peschiciana, che vengono adoperate per condire la pasta tipica del luogo, ovvero i troccoli.
È una pasta fresca che si fa con un arnese chiamato chitarra.
Guai a suggerire alternative, pertanto è obbligatorio farsi consegnare i troccoli dal vostro contatto pugliese!
Chiaramente queste seppie ripiene possono anche rappresentare un maestoso secondo a sè.
La videoricetta è stata girata all’Eden ristorante & wine bar, sul molo di Peschici e ce la racconta la proprietaria, Katia Vecera.
Di seguito riporto gli ingredienti e la preparazione, tenendo conto che, trattandosi di un procedimento casalingo, le quantità sono ad occhio, come ci ha raccontato la Chef.
Ma si sa, sono i piatti che danno maggiori soddisfazioni…e allora buon pranzo di Ferragosto a tutti!

Per conoscere le proprietà afrodisiache del pesce, consultate questo approfondimento.

Ingredienti per quattro persone

Seppie eviscerate, 4
Troccoli freschi, 400 g
Cacio ricotta grattugiato, 100 g
Cipolla, 1
Aglio, 1 spicchio
Vino bianco, 1 bicchiere
Passata di pomodoro, 600 g circa
Olio

Mollica di pane raffermo, 8 grosse manciate
Formaggio grattugiato, stesso volume del pane
Uova, 4 (o più, secondo necessità)
Prezzemolo
Sale
Pepe

Preparazione
Per il ripieno
1. Sbriciolare finemente con le mani il pane raffermo; unire il formaggio, il pepe, sale, una bella manciata di prezzemolo e le uova. Il composto da ottenere è simile a quello delle polpette, come malleabilità.

2. Riempire la sacca delle seppie

Cottura
1. Preparare un fondo di aglio, olio e cipolla
2. Soffriggere leggermente e unire le seppie ripiene con il ripieno rivolto verso l’alto
3. Lasciar cuocere a fuoco medio finché il composto comincerà a gonfiare leggermente (circa 15 minuti)
4. Sfumare con il vino bianco
5. Aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e cuocere coperto per circa 40 minuti (la seppia deve risultare tenera se vi si affonda la forchetta)

Condire i troccoli
1. Cuocere i troccoli freschi per 6-8 minuti in acqua bollente
2. Condire con il sugo e una bella manciata di cacioricotta
3. Impiattare servendo la pasta con sopra la seppia ripiena e un’altra grossa spolverata di cacioricotta

seppie ripiene



'SEPPIE RIPIENE ALLA PESCHICIANA (ANCHE PER CONDIRE I TROCCOLI!)' non ha commenti

Commenta per primo questo post!


Vorresti condividere i tuoi pensieri?

La tua email non sarà pubblicata.

Copyright © Monica Micheli - All Rights Reserved. Powered by StudioPZ