ErosKitchenS

Riso nero d(‘)a mare – La cucina afrodisiaca

Piatto chic “da spiaggia” della cucina afrodisiaca

Un nuovo piatto chic da spiaggia della cucina afrodisiaca a cura di Giovanni Lenzi, Chef del Ristorante Costa Azzurra di Prato: RISO NERO CON SEPPIOLINE E GAMBERI.
Ottimo anche freddo…per riscaldare l’amore!

Perchè è afrodisiaco?

La varietà di riso nero che troviamo sulle nostre tavole è il riso Venere, un brevetto italiano.

Solletica tutti i sensi: il palato con la sua consistenza sempre un po’ croccante, l’olfatto con il suo profumo di pane appena sfornato, la vista grazie alla sua morbida ed inusuale tonalità scura e ovviamente il gusto, inconfondibile, squisito

Integrale, povero di zuccheri, e ricco in special modo di antiossidanti, il riso nero è di fatto amico dell’amore, favorendo il benessere.

Ingredienti x 2 persone

Riso Venere 150 gr
Seppioline 100 gr
Gamberi 100 gr
Trito aglio e prezzemolo 1 cucchiaio
Pomodorini  10
Vino Bianco  1/2 bicchiere
 Olio Evo, sale, pepe

Preparazione

  1. Lessare il riso Venere secondo indicazione del produttore
  2. Soffriggere in un cucchiaio d’olio l’aglio e il prezzemolo
  3. Spadellare per due minuti le seppioline nel trito
  4. Sfumare con il vino bianco
  5. Praticare un taglio di un paio di centimetri alla coda dei gamberi
  6. Dopo un paio di minuti, aggiungere i gamberi e cuocere per 4 minuti
  7. Salare, pepare e tagliare a dadini i pomodorini
  8. Servire con un coppapasta il riso guarnendo con pomodorini, seppioline, i gamberi arricciati e qualche foglia di basilico
  9. Regolare di sale e aggiungere un goccio di olio

 

 

 

Gusta altre ricette della cucina afrodisiaca:



'Riso nero d(‘)a mare – La cucina afrodisiaca' ha 1 commento

  1. 28 dicembre 2017 @ 12:48 PANZANELLA RIVISITATA - Le ricette afrodisiache di Eroskitchen

    […] Vuoi assaggiare un altro beach-food di Lenzi? Prova il RISO NERO DA MARE! […]

    Reply


Vorresti condividere i tuoi pensieri?

La tua email non sarà pubblicata.

Copyright © Monica Micheli - All Rights Reserved. Powered by StudioPZ