News home

FIORI DI BACH PER L’ARMONIA DI COPPIA

Troppo possessivi? Un aiuto dalla cicoria selvatica – di L.Donati*

I benefici della cicoria selvatica per il benessere personale e della relazione sono numerosi e ne abbiamo parlato diffusamente.

Il Dott. Lorenzo Donati* ci offre oggi un interessante approfondimento sull’argomento, suggerendo una speciale formula alchemica per un sano rapporto di coppia: cucina, fiori di Bach e igiene sessuale.

Vuoi realizzare nell’intimità domestica un delizioso – ed efficace! – piatto a base di CICORIA?? :)

cremosità contadina q (640x640)In esclusiva per gli iscritti alla newsletter, la ricetta PASSIONE CONTADINA firmata dallo Chef Alessandro Salamone!!!

PER RICEVERE LE RICETTE COMPLETE DI EROSKITCHEN, clicca qui e iscriviti alla Newsletter! 

(Foto: Alessandra Peri)

Uno dei campi più conosciuti della medicina integrata è la floriterapia.

Quasi tutti hanno sentito parlare almeno una volta dei famosi “fiori di Bach”, cioè gli estratti floreali ideati da E. Bach che, preparati con un procedimento particolare, aiutano chi li assume a curare il proprio mondo emotivo a livello vibrazionale.

Ognuno di essi, a seconda della problematica specifica, può essere usato da ogni genere di persona, perché agisce su sentimenti che prima o poi nella vita possono essere provati da tutti ma, per un trattamento più mirato, è necessario soffermarsi anche sulle caratteristiche individuali di chi ne usufruirà e riconoscerne il quadro (fenotipo) corrispondente ad un fiore in particolare, per morfologia e proprietà curative della pianta in questione. Infatti, il fondatore dell’omeopatia S. Hanemann, ma anche E. Bach stesso, pensavano che “Il simile cura il simile”.

Ad esempio, nell’ambito di una coppia, in situazioni di possessività, iperprotettività, egocentrismo e manipolazione della vita sociale del partner, il fiore di Bach che può aiutare a ristabilire armonia sia in chi attua tali comportamenti distruttivi sia in chi li subisce è “Chicory”, che si prepara a partire dal fiore della pianta di cicoria selvatica.

Questo vegetale, pieno di nutrienti, possiede eccezionali proprietà immunostimolanti, disintossicanti e, grazie all’acido cicorico, vasodilatatorie: quest’ultimo aspetto lo rende anche, indirettamente, un cibo afrodisiaco.

Tali peculiarità non fanno che confermare le funzioni riarmonizzanti della coppia di cui abbiamo parlato in Chicory.

Infatti, in situazioni di coppia con disordini ed ostacoli emotivi come quella esposta poc’anzi – tristemente comuni, specie nel mondo occidentale – l’atmosfera che si viene a creare non è sana né giova certo alla sessualità e, quindi, l’intervento con questo fiore e con l’inserimento nell’alimentazione di tale pianta può essere di grande aiuto a recuperare una consapevolezza del rapporto.

Il fenotipo Chicory, cioè il genere di persona che maggiormente può trarre beneficio dal trattamento con questo fiore perché somiglia ad esso, vuole controllare le dinamiche interpersonali del partner, i suoi amici e le cerchie lavorative, instillando sensi di colpa ed esercitando così un controllo anche mentale sull’altro, fino a costruire realtà inesistenti.

Chicory è, quindi, tutto ciò che crea disarmonia in una coppia e, per estensione, in una famiglia (visto che tali comportamenti spesso vengono rivolti ai figli, che diventano il centro gravitazionale della vita del genitore): proprio per questo, secondo il principio omotossicologico, sotto forma di fiore di Bach è applicabile proprio in casi di disarmonia, dal momento che “ciò che intossica, in piccole dosi cura”.

Per questo, anche nel caso della cicoria selvatica introdotta nell’alimentazione così com’è in natura, è importante assumerne una dose adeguata, senza eccedere, magari per l’attrattiva esercitata dalla funzione afrodisiaca. Infatti se, da un lato, l’assunzione di acido cicorico (contenuto anche nel basilico e nell’echinacea) può certamente giovare all’affettività e migliorare eventuali squilibri, un eccesso può provocarli, causando insicurezza, rabbia, timore del giudizio, dipendenza affettiva, negazione del conflitto.

Vuoi realizzare nell’intimità domestica un delizioso – ed efficace! – piatto a base di CICORIA?? :)

cremosità contadina q (640x640)In esclusiva per gli iscritti alla newsletter, la ricetta PASSIONE CONTADINA firmata dallo Chef Alessandro Salamone!!!

PER RICEVERE LE RICETTE COMPLETE DI EROSKITCHEN, clicca qui e iscriviti alla Newsletter! 

(Foto: Alessandra Peri)

Per quanto riguarda i rapporti intimi, nell’ambito del fenotipo Chicory – ma anche in moltissimi altri casi, specialmente in occidente – si esalta ed antepone l’edonismo al benessere e alla cura dell’altro, che dovrebbero invece essere gli obiettivi comuni nel corso dell’atto sessuale.

Infatti, molte filosofie, soprattutto orientali, vedono quest’ultimo come un atto di cura: secondo questa forma mentis che è propria, ad esempio, dell’India, culla del Tantra, e della Cina, dove nacque il FangZhong, la sessualità consapevole ci permette di conoscere il fisico, il metafisico e la fisica dell’essere, che si estrinsecano in un vero e proprio tripudio di fenomeni alchemici all’interno di un’unione che deve portare gli individui al massimo grado di consapevolezza, salute, benessere, rispetto reciproco ed armonia.

Oggi, purtroppo, quando si parla di sessualità questi aspetti vengono tenuti poco in considerazione, se non addirittura ignorati, perché non se ne conosce l’esistenza. Questo non è imputabile alla società in cui si vive oggi, bensì alle radici che stanno alla base di essa.

L’approfondimento su FangZhong e sulla corretta percezione del proprio essere maschile e femminile sarà il tema dell’approfondimento del Dott. Donati disponibile in esclusiva nelle prossime settimane per gli iscritti alla newsletter.

Vuoi realizzare nell’intimità domestica un delizioso – ed efficace! – piatto a base di CICORIA?? :)

cremosità contadina q (640x640)In esclusiva per gli iscritti alla newsletter, la ricetta PASSIONE CONTADINA firmata dallo Chef Alessandro Salamone!!!

PER RICEVERE LE RICETTE COMPLETE DI EROSKITCHEN, clicca qui e iscriviti alla Newsletter! 

(Foto: Alessandra Peri)

 

 

 

* Lorenzo Donati: Maestro Tantra, naturopata riconosciuto dallo CSEN e dall’UPOIN, specializzando in fitoterapia, e pedagogista dell’adulto iscritto all’ANPE.


'FIORI DI BACH PER L’ARMONIA DI COPPIA' non ha commenti

Commenta per primo questo post!


Vorresti condividere i tuoi pensieri?

La tua email non sarà pubblicata.

Copyright © Monica Micheli - All Rights Reserved. Powered by StudioPZ