AFRODISIACI

FICHI, DOLCE AUTUNNO

Non fiori, ma una confezione di fichi di Carmignano!

La mia predilezione per questo frutto autunnale, zuccherino, irresistibile, evocativo, è talmente nota che davvero – in un passato ormai remoto – un corteggiatore si presentò con una confezione gigante di fichi secchi di primissima qualità, certo di far breccia nel mio cuore!

Per la verità, apprezzo in special modo quelli freschi, raccolti direttamente dalla pianta e gustati sul posto, meglio se neri.

Come per le ciliegie, uno tira l’altro e la variabile “forse il prossimo sarà ancora più dolce” è davvero diabolica!

 

Perché è afrodisiaco?

Come spiego dettagliatamente in questo approfondimento per LoveSexFood.it, il fico è tra i cardini dell’alimentazione storica mediterranea, tanto da essere stato venerato da tutte le culture ancestrali.

Le sue virtù afrodisiache sono state decantate dagli Egizi ai Greci, passando per i Romani.

Paracelso lo consigliava per combattere la sterilità maschile, in quanto a suo parere aumentavano numero e mobilità degli spermatozoi.

Una teoria, tra l’altro, che sembra aver trovato recentemente il conforto della scienza.

La sua forma così evocativa e la capacità di fornire energia immediata sono due ulteriori ottimi motivi per non far mancare mai i fichi su di una tavola che voglia anticipare le gioie dell’amore!

 

Provateli nella ricetta del RISOTTO AI FICHI!

 

 



'FICHI, DOLCE AUTUNNO' ha 1 commento

  1. 11 ottobre 2018 @ 15:07 RISOTTO AI FICHI - RISOTTO WITH FIGS - Eroskitchen

    […] delle proprietà afrodisiache dei FICHI – e della mia incommensurabile predilezione per essi – il mio amico Chef Sergio Rutili […]

    Reply


Vorresti condividere i tuoi pensieri?

La tua email non sarà pubblicata.

Copyright © Monica Micheli - All Rights Reserved. Powered by StudioPZ