Parola di Seduttore

DA LUI A LEI

Come una donna può esaltare il suo fascino

Basta un dettaglio, a volte, per guastare irrimediabilmente un promettente incontro…Noi donne siamo molto, molto attente rispetto a tali particolari, VERO?!? Una scarpa sporca, una parola sbagliata, un gesto che ci urta e ADIEUX, MON CHER!

E se per una volta fosse Lui a dire la sua?

Ho chiesto un parere, dunque, al leader maximo del settore: TERMYNATOR, owner di seduzioneitaliana.com, sito di riferimento a livello nazionale nell’ambito dell’apprendimento e della crescita personale nel campo della Seduzione.

 

Noi uomini siamo tanto semplici quanto prevedibili. E’ quindi abbastanza facile far girare la testa ad un uomo, ma bisogna volerlo e soprattutto bisogna comprendere questi cucciolotti irrequieti, talvolta bisognosi, talvolta capricciosi.

  1. Ridete spesso.
    I maschi interpretano l’apprezzamento del loro umorismo come un segnale di consenso. Senza esagerare, quindi, date questo contentino al tipo che vi piace: capirà molto più facilmente che deve muoversi.
  2. Un uomo vuole essere al centro dell’attenzione.
    Se volete sedurre un uomo dovete farlo sentire il re del palcoscenico… finché non diventa troppo sicuro che lo guardiate però. In quel momento l’uomo medio, convinto di possedervi, darà sfogo ad una delle sue peculiarità fondamentali: cercare subito un’altra da sedurre.
    L’uomo va quindi “educato”. Non certo dicendogli di non guardare le altre: così risultereste solo tremendamente petulanti e noiose. L’uomo va educato come i cuccioli, con le azioni: si tolgono i “giocattoli” se si comporta male e si premia quando si comporta bene. Quindi se fa quello che vi piace lo gratificherete facendolo sentire un re. Se invece si comporta male e fa il capriccioso, prima ignoratelo (ma senza MAI mostrarvi offese) poi fate finta di interessarvi ad altro, come se foste distratte da lui. Reagirà e comincerà a scimmiottare per attirare la vostra attenzione.

Ne volete ancora? Golosone!! …altri preziosi suggerimenti da Uomo a Donna nei prossimi giorni 😉



'DA LUI A LEI' non ha commenti

Commenta per primo questo post!


Vorresti condividere i tuoi pensieri?

La tua email non sarà pubblicata.

Copyright © Monica Micheli - All Rights Reserved. Powered by StudioPZ